SERVIZI

Strategie e metodi orientati al One Minute Management, alla metrica di valore, Oceano Blu, identità progetto, comportamento organizzativo... 

GESTIONE DEL WORKFLOW DI PROGETTO

al di là delle aspettative

Gestione di progetto, analisi del flusso delle attività e collocazione delle risorse. l progetto viene seguito fin dallo sviluppo della sua identità, fondamentale per comprenderne le possibili implicazioni di strategie e posizionamento sul mercato.

Qual è il modo corretto di cominciare un progetto? Non lo so. Se lo sapessi sarei l'uomo più ricco del mondo. Ogni progetto ha un suo preciso percorso che comincia ben prima delle solite riunioni di brainstorming. A proposito; sarebbe il caso di parlare prima di brain forming e poi di BS, per concludere con un brain working. Quando si fa confusione anche solo su questi semplici passaggi, trovare il punto d'origine del progetto, diviene del tutto irrilevante. E' fondamentale invece riconoscere l'identità del progetto, perché è proprio da essa che il workflow trae energia, struttura ed ergonomia. L'identità progettuale anticipa il corretto posizionamento delle attività di routine e quelle specifiche, considerando che in un progetto che si voglia dire tale, "unicità, irripetibilità e limitatezza nel tempo" sono le caratteristiche organiche che lo rendono tale. 

ottimizzate, mirate, chiare

Consulenze mirate per l'analisi dei problemi aziendali.

Un'analisi precisa delle criticità aziendali, capace di individuare i blocchi sia cognitivi che strutturali, che impediscono alla società di ottenere valore e raggiungere obiettivi.

Comunicare un obiettivo, rendere partecipi di collaboratori, attivare e stimolare i contributi del più piccolo lavoratore, avere una visione unitaria delle attività seppur in un quadro di precisa assegnazione delle azioni, rispetto alle attività che le contengono, attraverso le quale progredire nel progetto.

Queste sono solo alcune delle attività che prendo in considerazione per comprendere come l'azienda strutturi i suoi flussi di informazione, distribuisca i compiti, affidi gli obiettivi e sia poi capace di avere i feed corretti per il corretto monitoraggio dello sviluppo. 

PROJECT MANAGEMENT

La società diventa cliente. Attenzione e monitoraggio GIORNALIERO delle attività del cliente, dei suoi obiettivi. Continuo lavoro di gestione PROGETTI e sviluppo performance. Sviluppo BEST PRACTICE E LIBRERIES DI SISTEMA utili allo standard di qualità. Comportamento organizzativo, sviluppo di team e gestione della strategia trasversale con l'obiettivo di tagliare il trade off tra "tempo e obiettivo"

Tutte le attività, tutti i progetti, tutte le prospettive di una azienda, sono legate dallo stesso filo. Io vedo le cose come una sola, perché "una" è l'azienda. Determinare il suo passo, la sua robustezza, la sua resilienza, realizza la mappatura del suo DNA, che consente di approcciare sempre progetti in linea con le sue capacità, limitando le scommesse a quei progetti sempre e comunque sotto un rischio calcolato, preparando ogni giorno la strada verso nuovi limiti da superare. Tutto ciò non solo evitando la dispersione di capitale umano, ma incrementando il valore di quello disponibile. Ricordiamo: far crescere i nostri collaboratori da fargli sognare di andare altrove, trattarli talmente bene da fargli desiderare di restare con noi!

Bussola sulla mappa
Architetti che discutono di schizzo

CONSULENZA

continuità e performance nel tempo

Riunione in ufficio